NUOVA PEUGEOT E-208

Presentata all’ultimo Salone di Ginevra la nuova Peugeot e-208 è pronta a rendere a zero emissioni l’enfant prodige del Leone. Arriverà in Italia in autunno, ma la fase di lancio è già cominciata. Il motore elettrico della nuova 208 avrà una potenza di 136 Cv e un’autonomia di oltre 300 km. La linea ricalca quella, glamour e elegante, della nuova 208. Anche la capacità del bagagliaio sarà identica a quella della versione tradizionale.

Grazie alla regolazione termica controllata delle batterie, che avviene attraverso un circuito di raffreddamento, la nuova 208 elettrica garantirà al suo utilizzatore una ricarica più rapida: da una colonnina fast charge sarà infatti possibile raggiungere l’80% della carica in 30 minuti. La batteria stessa, altro aspetto fondamentale, sarà garantita per 8 anni o 160mila km.

NUOVA FIAT 500 ELETTRICA

A partire dal prossimo anno, anche la Fiat 500 elettrica sarà una realtà. E una delle auto elettriche del futuro più attese. Fiat ha avviato un percorso ben preciso verso le “emissioni zero”, e una testimonianza arriva dalla nuova Centoventi, esposta nei giorni scorsi al Salone di Torino. Le notizie che abbiamo dicono che il Cinquino a zero emissioni sarà fabbricato a Mirafiori e monterà batterie sviluppate in partnership con Samsung.

Ricordiamo che in America una 500 elettrica esiste già ed ha una batteria con una capacità di 24 kWh, ma il modello che arriverà promette di avere una maggiore autonomia. I prezzi, altro nodo cruciale, potrebbero aggirarsi attorno ai 20mila euro. E se la linea nella nuova Centoventi, erede della Panda, è assai futuristica, quella della 500 promette di rispettare i canoni della tradizione. E, visto il modello, non potrebbe essere altrimenti.

SMART FORTWO E FORFOUR

La notizia è di dominio pubblico: tra le auto elettriche del futuro ci saranno anche le Smart. Precisamente le Smart fortwo e Smart forfour, che a partire dal prossimo anno saranno solamente a zero emissioni. Una precisa scelta di campo, che deriva dal fatto che l’elettrico vuole estendere la sua popolarità soprattutto nei contesti cittadini.

Se la linea rimarrà quella di sempre e il motore erogherà una novantina di cavalli, cifra più che sufficiente per muoversi con brio in città, le batterie promettono di mantenere l’attuale capacità di 17,6 kWh. La Smart elettrica non sarà disponibile solo a due posti, ma anche a quattro posti.

NUOVA OPEL CORSA ELETTRICA

Grande evoluzione anche in casa Opel. Come è stato ampiamente annunciato la nuova Opel Corsa elettrica è pronta ad affiancare quella termica, rendendo così completa l’offerta della compatta del Fulmine. La nuova Corsa elettrica è stata fabbricata attorno alla piattaforma CMP del Gruppo PSA e, fattore importante, come annunciato dalla Casa avrà un prezzo intorno ai 20mila euro.

Il motore sarà lo stesso della “cugina” Peugeot 208 e consentirà alla Corsa di erogare 136 Cv. Opel promette sul suo modello best-seller una autonomia di circa 330 km, ottenuti grazie ad una batteria che si attesta attorno ai 40 kWh. Quest’ultima sarà garantita per 8 anni. La vettura, come anticipato dalla Casa, sarà caratterizzata dallo stesso livello di tecnologia della sorella termica: due esempi sono i fari adattivi IntelliLux e il sistema Multimedia Navi con touchscreen a colori da 7 o 10 pollici.

MINI ELETTRICA

Carrozzeria rigorosamente a tre porte, come vuole la tradizione, ma con un motore elettrico in grado di assicurare prestazioni e divertimento alla guida: sono queste le caratteristiche della Mini elettrica, pronta a sbarcare sul mercato. La Mini Cooper SE verrà svelata tra qualche settimana e sarà prodotta a Oxford a partire da quest’autunno.

Il motore a zero emissioni sarà ereditato direttamente dalla BMW i3: si tratta di un propulsore da 184 Cv. Le batterie, posizionate sotto ai sedili posteriori, hanno una capacità di 33 kWh, e garantiranno alla Mini elettrica un’autonomia di 270 km secondo il ciclo WLTP. Con la sua linea originale e i suoi colori sgargianti, la Mini elettrica saprà certamente farsi notare.

Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.