Solo la prima di quella che si prospetta una grande serie nella casa tedesca ad essere 100% elettrica. Un SUV da 408 CV, di cui le prime versioni verranno consegnate a ottobre 2019.

Esteticamente non nasce per stupire, bensì per rientrare nei canoni degli ultimi modelli di Mercedes-Benz, ma non passa di certo inosservata. Lunga 476 cm presenta molte forme tondeggianti,levigate, pochi fronzoli e tanta solidità. La linea potrebbe ricordare la GLC, da cui effettivamente deriva nella struttura e nelle sospensioni, ma con un frontale completamente diverso, domato da gruppi ottici, rigorosamente a Led, uniti con una fascia a “U” che corre sotto la mascherina. La versione Premium include una mascherina più accattivante e cerchi da 19” invece che da 18”. Nel posteriore, leggermente più goffo, troviamo un piccolo lunotto e un ampio portellone percorso da sottili luci a Led a tutta larghezza.

Abitacolo di tutto rispetto, con grandi e confortevoli sedili posteriori. Nella plancia ci sono i due tipici schermi da 10,25” a cui ormai ci ha abituati la casa tedesca. Ovviamente inclusi di sistema Mbux con navigatore, Apple CarPlay eAndroid Auto. Leggibilità e grafica degli strumenti impeccabile. Dettagli curati così come i materiali impiegati se non per qualche plastica “fuori luogo” a detta dei tester. Spazi portaoggetti sufficientemente capienti. Il grande portellone posteriore si apre anche elettricamente senza mani,piccolo diffetto soglia di carico alta, 77cm da terra.

Elettrica a singola batteria con trazione integrale con la posteriore che interviene in casi di necessità. La capacità della batteria è di 80 kWh, impiega circa 8 ore per una ricarica completa, in corrente alternata derivata da una colonnina 7,4kW , salgono a circa venti invece con 3kw. Per le colonnine da 3kW Mercedes si è già accordata con Enel per installarele wallbox al prezzo di circa 1.000 euro, senza considerare interventi alla rete elettrica o aumenti di potenza. La EQC è ricaricabile anche con colonnine pubbliche a ricarica veloce, in questo caso bastano 40 minuti per arrivare all’80% di carica. Inoltre Mercedes ha sviluppato il servizio Me Charge che permette di rifornirsi da qualsiasi gestore pagando con un unico conto.

Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.