È arrivata sul mercato italiano la Volkswagen Arteon. Un modello inedito, una berlina 4 porte con linee posteriori a moʼ di coupé, che punta a rinnovare il design compassato delle sue berline classiche. Rispetto alla Passat, la Arteon vuol essere una sorta di granturismo a 4 porte, una fastback, con linee più emozionali ma senza trascurare la versatilità del grande abitacolo e del vano bagagli.

Il “volto” di Arteon svela un lavoro fatto a partire dalla pagina bianca. Tutto è nuovo, la calandra con inserti cromati e i gruppi ottici a LED, mentre la fiancata è sì molto dinamica ma è la parte di carrozzeria che più cita la Passat. Il terzo volume è ovviamente costruito ex novo e dona alla vettura lʼoriginale silhouette sportiva. Gli interni si annunciano come i più spaziosi mai elaborati per unʼauto di segmento D, con tanto spazio sopra la testa dei passeggeri e le più avanzate funzioni hi-tech. Il volante multifunzione in pelle con “palette” per cambio DSG si accompagna ai sedili anteriori riscaldabili. Nella dotazione di bordo spicca il climatizzatore automatico a tre zone, il navigatore Discover Media con display touchscreen da 8 pollici, lʼApp-Connect e la strumentazione interamente digitale.

La dotazione di sicurezza della Volkswagen Arteon è al vertice e può contare sullʼAdaptive Cruise Control con funzione Stop&Go, sulla frenata dʼemergenza automatica con riconoscimento pedoni, su 7 airbag compreso quello per le ginocchia lato guida, il controllo di stabilità con assistente di controsterzata e stabilizzazione del rimorchio, il sistema di mantenimento corsia e quello di frenata anti collisione multipla. I fari sono Full LED, cʼè il Park Pilot e lo Sterzo progressivo in base alla velocità.

Volkswagen Arteon è disponibile in due allestimenti – Elegance e Sport – e una gamma motori diesel con potenze da 150 a 240 CV. Lʼunico motore a benzina è il brillante 2.0 turbo TSI da 280 CV. Il cambio a doppia frizione DSG a 7 rapporti è proposto di serie, mentre la trazione integrale 4Motion è disponibile a partire dalla motorizzazione 2.0 TDI da 190 CV.

Leave a Reply

Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.